You are here Home

Benvenuto nel sito Istituzionale del Comune di Mompeo

Campagna informativa per la raccolta differenziata degli oli vegetali esausti

RITIRA LA TUA TANICA PER OLIO VEGETALE ESAUSTO, presso l'Ecosportello del Comune di Mompeo (GIOVEDI DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 12.00).

Gli oli vegetali esausti sono oli alimentari giunti alla fine della loro vita. Sono oli residui dalla cottura, anche dalla frittura, e dalla conservazione dei cibi (olio delle scatolette di tonno, dei carciofini e delle acciughe).

Gli oli vegetali esausti non vanno assolutamente dispersi nell'ambiente perché sono altamente inquinanti, né vanno versati negli scarichi domestici in quanto ostruiscono le condutture del lavano di casa.

Vanno invece differenziati, versati nella tanichetta in dotazione (da ritirare presso l'Ecosportello) che va collocata all'esterno della propria abitazione SOLO QUANDO PIENA in un punto visibile e facilmente accessibile nel giorno specificato nell'Eco-calendario (una volta al mese).

L'olio avviato al recupero viene trasformato in prodotti molti utili, tra i quali: biodisel, distaccanti per l'edilizia, saponi e inchiostri.

 

Nuovi orari di ricevimento del Sindaco

Si avvisano i cittadini che, dalla terza settimana di novembre, entreranno in vigore i nuovi orari di ricevimento del Sindaco.

Il Sindaco Forniti è a disposizione dei cittadini tutti i giovedi e sabato, dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Nuovi orari ricevimento Sindaco

 

COSA FARE IN CASO DI LESIONI POST TERREMOTO

Siamo in molti, in questi giorni, a guardare con sospetto e ansia la propria casa.

Chi avesse dei dubbi circa la presenza di crepe che possano pregiudicare la sicurezza dell'edificio, può presentare istanza di sopralluogo presso gli uffici del proprio Comune.

In basso trovate il modulo predisposto; va scaricato, compilato e consegnato in Comune.

ISTANZA DI SOPRALLUOGO PER EDIFICI PRIVATI

 

BANDO PER DIECI BORSE DI STUDIO PER L'ANNO 2016

Il Centro Studi Sabini e la Comunità Montana Sabina bandiscono, per l’anno 2016, dieci borse di studio per saggi riguardanti la Sabina e inerenti quattro campi di interesse: 1) storico documentario, 2) artistico e archeologico, 3) delle scienze sociali (economia, statistica, sociologia, antropologia, religione), 4) del territorio (geografia, geologia, flora, fauna, paesaggio ecc.). Le borse di studio saranno di 300,00 euro ciascuna.

Avvio borse di studio

bando di 10 borse di studio per l'anno 2016

 
Altri articoli...
Pagina 5 di 13