You are here Home

Benvenuto nel sito Istituzionale del Comune di Mompeo

avviso possessori cani

AVVISO

Si invitano i possessori di cani ad osservare le disposizioni relative alla custodia, prescritte e previste dall’ORDINANZA N.° 27 DEL 28.10.2009 ed, in particolare, dal punto 5) che prevede:

 

l’obbligo per “tutti i proprietari di cani o loro momentanei custodi di impedire che l’animale sporchi con deiezioni o liquami organici l’area pubblica sulla quale si vengono a trovare. I proprietari dei cani o loro momentanei custodi o conduttori, che circolano su area pubblica con i propri animali, hanno l’obbligo di essere sempre forniti di strumenti idonei a raccogliere eventuali deiezioni prodotte dai loro animali, avendo, gli stessi, l’obbligo di raccogliere tali deiezioni che dovranno essere conferite nei cassonetti porta rifiuti. Gli idonei strumenti di raccolta delle deiezioni dovranno essere mostrati a richiesta degli organi addetti alla vigilanza …omissis… Per le violazioni alle disposizioni contenute nell’ordinanza suddetta, ove non previsto per legge, si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da € 25.00 a € 500.00, ai sensi dell’art. 7 bis del D.Lgs. n.° 267/2000, oltre all’immediato ripristino dello stato dei luoghi in caso di imbrattamento del suolo pubblico e/o aperto al pubblico”.

 

L’amore per gli animali è apprezzabile, ma deve essere necessariamente accompagnato dal rispetto dell’ambiente e delle persone che in quell’ambiente vivono e/o transitano per motivi di ospitalità o turistici. Appartenere alla nostra Comunità significa anche COLLABORARE PER SALVAGUARDARE IL DECORO DELL’AMBIENTE IN CUI VIVIAMO.

 

Confido nel Vostro senso civico per rendere il nostro bel paese migliore per chi viene a visitarlo e, non da ultimo, per noi stessi.

 

Mompeo, 28.11.2015                                                                             IL SINDACO, Avv. Silvana Forniti

 

Olio, attenzione se costa meno di 6-7 €

OLIO, Coldiretti: "Attenzione se costa meno di 6-7 euro"

Dopo l'allarme sull'olio extravergine, ecco i consigli della Coldiretti ai consumatori: "Controllare l'anno di produzione e, soprattutto, il prezzo. Sotto quella cifra non sono coperti nemmeno i costi".


Se si vuole acquistare un buon extravergine italiano bisogna fare attenzione ai prodotti venduti a meno di 6-7 euro al litro che non coprono neanche i costi di produzione. È quanto afferma la Coldiretti.

Il consiglio della Coldiretti è anche quello di guardare la scadenza e preferire l'olio extravergine nuovo, guardando l'annata di produzione che molti indicano volontariamente in etichetta. In vendita c'è, infatti, anche l'olio dello scorso anno; l'anno 2014 è stato drammatico per il Made in Italy con la produzione che è scesa al minimo storico di 300.000 tonnellate mentre le importazioni, utilizzate spesso per miscelare quello nostrano, hanno raggiunto le 666.000 tonnellate tra olio di oliva e sansa, con un aumento del 38% che sale addirittura al 748 % per quello arrivato dalla Tunisia.

Quest'anno, invece, il raccolto in Italia è buono con un aumento stimato in oltre il 30 % della produzione di olio rispetto al 2014, con una qualità ottima per l'andamento climatico favorevole. Rispetto allo scorso anno - continua Coldiretti - uno dei più neri della storia dell'olivicoltura italiana, la produzione 2015 dovrebbe risalire a circa 400.000 tonnellate, pur rimanendo sotto la media storia (intorno alle 500.000 tonnellate). In compenso - rileva Coldiretti - la qualità delle olive è ottima anche grazie al caldo che ha limitato gli attacchi della mosca olearia.

Il consiglio di Coldiretti è quello di guardare con più attenzione le etichette ed acquistare extravergini a denominazione di origine Dop, quelli in cui è esplicitamente indicato che sono stati ottenuti al 100 % da olive italiane o di acquistare direttamente dai produttori nei frantoi o nei mercati di Campagna Amica. Le avvertenze per il consumatore sono peraltro accompagnate da una incisiva attività di controllo da parte delle forze dell'ordine che hanno portato nel 2014 a sequestri per 10 milioni di euro grazie a oltre 6.000 controlli sul comparto da parte dell'Ispettorato repressione frodi.

 

Coldiretti Rieti

 

 

 

Servizio di Trasporto Scolastico

Ai genitori dei bambini che frequentano

l’Istituto Comprensivo di Poggio Mirteto

scuola primaria e scuola secondaria di I grado

 

Oggetto: servizio di trasporto scolastico, A.S. 2015/2016

 

È iniziato un nuovo anno scolastico e l’Amministrazione Comunale di Mompeo, al fine di salvaguardare il diritto allo studio, continua a garantire il servizio di trasporto scolastico verso l’Istituto Comprensivo di Poggio Mirteto, scuola primaria e scuola secondaria di I grado.

 

Come comunicato dall’Istituto scolastico, da lunedì 28 settembre 2015, le classi della scuola secondaria di I grado termineranno le lezioni alle ore 14.00; le classi della scuola primaria, invece, termineranno le lezioni alle ore 13.00.

 

Il Dirigente Scolastico, dott. Renato Romano Renzi, ha assicurato la sorveglianza delle bambine delle elementari fino alle ore 13.30 quando, all’arrivo dello scuolabus del Comune, le alunne verranno affidate all’autista.

 

Si comunicano, in relazione agli orari sopra dettagliati, gli orari di partenza e di ritorno dello scuolabus del Comune di Mompeo.

 

PARTENZA DA MOMPEO (bivio)

SOSTA A SALISANO (bivio)

ARRIVO A POGGIO MIRTETO

07.10

07.30

07.55

PARTENZA DA POGGIO MIRTETO

SOSTA A SALISANO (bivio)

ARRIVO A MOMPEO (bivio)

14.05

14.20

14.30

 

Per poter fruire del servizio è necessario versare un contributo mensile. Il pagamento potrà avvenire brevi manu all’Economo del Comune, Sig.ra Cocchi Elvira, oppure facendo un versamento sul c/c postale n. 15013022 intestato a “Comune di Mompeo”.

 

Si ricorda che la tariffa mensile relativa al mese di settembre deve essere corrisposta entro il 30.09.2015; le altre rate mensili dovranno essere corrisposte entro l’ultimo giorno non festivo del mese precedente; è facoltà dell’utente versare le rate mensili in un’unica soluzione entro la stessa data del 30.09.2015.

 

L’Amministrazione Comunale, augurando Buon Anno Scolastico a tutti i piccoli studenti, resta a disposizione per qualsiasi chiarimento e/o informazione.

 

L’Assessore alla Cultura, Dott.ssa Chiara Cortegiani

 

ORARIO SCOLASTICO DEFINITIVO

Come comunicato dall'Istituto Comprensivo Statale di Poggio Mirteto, si informano gli alunni e le relative famiglie circa gli orari definitivi previsti per le attività didattiche:

 

SCUOLA PRIMARIA DI POGGIO MIRTETO CENTRO

dal LUNEDI al VENERDI dalle h. 8,00 alle h. 13,00;

 

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DI POGGIO MIRTETO

dal LUNEDI al VENERDI dalle h. 8,00 alle h. 14,00.

 

 
Altri articoli...
Pagina 13 di 15