You are here Home

Benvenuto nel sito Istituzionale del Comune di Mompeo

COMUNICAZIONE ALLA CITTADINANZA

COMUNICAZIONE ALLA CITTADINANZA

La presente comunicazione si è resa necessaria per dare chiarezza ai cittadini in merito alla sempre maggiore diffusione di informazioni INFONDATE, FALSE ED IMMOTIVATAMENTE ALLARMANTI relative al posizionamento di una postazione per telecomunicazioni in zona Cime S. Paolo nel Comune di Mompeo.

Deve essere chiarito prima di tutto che l’attuale Amministrazione ha portato a termine una pratica iniziata nel dicembre 2012 ed istruita dalla precedente Amministrazione, FAVOREVOLE alla realizzazione del predetto traliccio, sensibilizzata altresì dal Sindaco del Comune di Montenero (con nota ns. prot. n. 2998 del 01 ottobre 2013), interessato all’installazione della citata postazione per telecomunicazioni, ritenendola di importanza fondamentale per lo sviluppo del territorio locale.

La prima domanda di permesso a costruire – originariamente sul fondo sito in Loc. Cime S. Paolo distinto al NCT al fg. 4, part. 171 -  è stata presentata in data 11 dicembre 2012 (prot. n. 4.000) dalla DAS IMM.RE s.r.l., oggi GIR Telecomunicazioni s.r.l., corredata dello stesso progetto di cui all’odierno provvedimento autorizzativo.

I tempi dell’istruttoria si sono prolungati sia per l’integrazione della documentazione, sia soprattutto per valutare DIVERSE SOLUZIONI LOGISTICHE, sempre in LOCALITÀ CIME S.PAOLO.

Con lettera prot. n. 2872 del 21.09.2013, sottoscritta dal precedente Sindaco, veniva inoltrata all’ARPA Lazio  una richiesta di parere in ordine al rilascio del permesso a costruire, al quale era già stato dato l’assenso con nota prot. n. 358 del 30.01.2013, essendo stata configurata la realizzazione dell’opera come “opere private di pubblica utilità”.

In data 31 ottobre 2013, in località S.Paolo, avveniva l’incontro congiunto tra la precedente Amm.ne Comunale, in persona del vice-Sindaco e dell’Assessore ai LL.PP., il Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Mompeo e il rappresentante della Società Immobiliare; all’esito di tale sopralluogo, con comunicazione prot. n. 3392 dell’08 novembre 2013, si invitava tale Società a valutare i due siti alternativi proposti: i fondi distinti al catasto rispettivamente al Fg. n.4 part.lla 140 e al Fg. n. 4 part.lla 27. Veniva, pertanto, individuata come idonea alla realizzanda postazione la particella di terreno catastalmente distinta al NCT  Fg. 4, part. 140, attualmente oggetto del permesso a costruire, essendo risultata l’area originariamente proposta tecnicamente inidonea in quanto ubicata sul fianco della collina e con quota molto più bassa.

Presentata tutta la documentazione necessaria e normativamente prevista, l’08 novembre 2014 – quindi con l’attuale amministrazione subentrata a maggio 2014 - veniva rilasciato dall’Ufficio Tecnico del Comune di Mompeo il permesso a costruire in favore della GIR Telecomunicazioni s.r.l..

In data precedente al rilascio del predetto permesso, precisamente il 26.07.2014, veniva presentata presso il Comune di Mompeo una PETIZIONE sottoscritta da 72 persone, parte di Mompeo e parte di Montenero, alla quale, previo incarico all’Ufficio Tecnico, si è data esauriente e dettagliata risposta, corredata di tutti i riferimenti normativi in materia, a mezzo di racc. a.r. (prot. n. 2735 del 23.09.2014) – inviata per fax anche al Comune di Montenero - alla quale non ha fatto seguito alcun riscontro, né verbale, né scritto. Soltanto a partire dal mese di maggio 2015, qualcuno ha preso l’iniziativa di affrontare l’argomento, diffondendo informazioni infondate e diffamatorie, mediante facebook, lettere anonime, articoli di giornale, volantini e contattando le persone per reperirne le sottoscrizioni.

Nella risposta alla petizione si rappresentava che: “a fronte delle numerose richieste avanzate dai cittadini dei Comuni di Mompeo e Montenero ai vari operatori di telecomunicazione, al fine di garantire su entrambi i territori comunali i servizi ormai essenziali, quali: la diffusione Wi Fi larga banda ADSL Internet, la telefonia mobile, la TV digitale terrestre ed altre tecnologie innovative, nonché per venire incontro alle esigenze emanate dal Governo (pagamenti on-line, digitalizzazione documentale, inoltro e richiesta pratiche via mail, posta certificata, etc.), la Società GIR Telecomunicazioni s.r.l. di Rieti ha proposto un intervento finalizzato alla realizzazione di una postazione per la telefonia radio televisiva, telefonia cellulare, ponti radio e telecomunicazioni mediante palo porta-antenne (…). L’area di intervento è stata individuata in primo luogo per motivi tecnici, in quanto risulta essere compatibile con qualsiasi tecnologia ad oggi conosciuta, andando a garantire i servizi essenziali di telecomunicazioni almeno nel 90% del territorio interessato ricadente nei Comuni di Montenero Sabino, Mompeo e zone limitrofe e, in secondo luogo, perché la zona di intervento non risulta interessata da altri impianti di Telecomunicazioni e, pertanto, con fondo elettromagnetico inesistente.

L’ubicazione della postazione ad ampio raggio garantisce, altresì, l’esigenza di tutela dell’impatto ambientale, in quanto finalizzata ad evitare il proliferare di ulteriori strutture similari sul territorio oltre a quelle già presenti.

Per quanto concerne il rispetto dei limiti relativi ai valori di esposizione ai campi elettromagnetici, si garantisce che qualsiasi impianto che verrà installato nella costruenda struttura dovrà essere, come imposto per legge, preventivamente autorizzato dall’Arpa Lazio, Ente preposto al controllo e al rispetto dei parametri normativi, sia in fase preventiva, sia successivamente all’avvenuta attivazione.

Si precisa, inoltre, che il predetto impianto non genererà alcun inquinamento acustico, poiché i rumori prodotti dalle apparecchiature e dai sistemi di raffreddamento risultano essere ben al di sotto di qualsiasi limite consentito.”

L’AMMINISTRAZIONE IN CARICA GARANTIRÀ UN SEVERO E SISTEMATICO CONTROLLO SULLA CORRETTA OSSERVANZA DELLA NORMATIVA IN MATERIA A TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA.

 

Mompeo, 04/07/2015                                               IL SINDACO Avv. Silvana Forniti

 

ORARIO AMBULATORIO MEDICO, MOMPEO

ORARIO AMBULATORIO MEDICO

DOTT. MARCO FILIPPONI


 

 

MOMPEO

 

 

LUNEDI

8,30 – 9,30


 

MARTEDI

17,00 – 18,00


 

GIOVEDI

10,00 – 11,00


 

VENERDI

17,00 – 18,00


 

ORARIO REPERIBILITA’ TELEFONICA

347.9119882 – 0765.469058

GIORNI FERIALI: ORE 9.00 – 19.00

GIORNI PREFESTIVI: ORE 8.00 – 10.00


L'AMMINISTRAZIONE PROVVEDERA' A COMUNICARE TEMPESTIVAMENTE EVENTUALI VARIAZIONI DI ORARIO MEDIANTE PUBBLICAZIONE SU QUESTO SITO INTERNET E SULLA PAGINA FACEBOOK ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI MOMPEO.

 

TASI E IMU

 

PER IL VERSAMENTO DELL'ACCONTO TASI E IMU ANNO 2015 CON SCADENZA 16 GIUGNO 2015, E' NECESSARIO FAR RIFERIMENTO ALLE ALIQUOTE STABILITE PER L'ANNO 2014.


TASI

ABITAZIONI PRINCIPALI E RELATIVE PERTINENZE = ALIQUOTA 2%0


IMU

I.M.U. ALTRE ABITAZIONI = ALIQUOTA 9,6 %0

I.M.U. AREE FABBRICABILI = ALIQUOTA 7,6 %0

I.M.U. FABBRICATI DI CATEGORIA D = ALIQUOTA 9,6 %0

 

Come donare il 5 per 1000 al tuo Comune

Puoi donare il tuo 5 per mille a sostegno delle attività sociali svolte nel Comune di Mompeo. Basta una firma e non costa nulla. Guarda come fare!

5 per mille al Comune di Mompeo

 
Altri articoli...
Pagina 13 di 14